innovazione

World Manufacturing Forum 2020

Data:
17 Nov 2020

"Artificial Intelligence for the Manufacturing Renaissance"

L’edizione 2020 del World Manufacturing Forum, 11-12 novembre, si è distinta per la digitalizzazione integrale dell’evento con oltre 3.500 partecipanti collegati online da tutto il mondo.
Quest’anno il Forum con il tema “Artificial Intelligence for the Manufacturing Renaissance” ha messo in luce come l’intelligenza artificiale sia diventata sempre più strategica, un motore chiave dell'economia e in particolare del settore manifatturiero.

Il direttore di ProM Facility, Paolo Gregori, ha partecipato alla tavola rotonda del 12 novembre dal titolo “Empowering the Network between Micro and Small Manufacturing Companies, Associations and University: success stories.” invitato da Nicola Doppio, innovation officier HIT - Hub Innovazione Trentino. Insieme per raccontare l’esperienza trentina nel settore della manifattura additiva e nell’importante ruolo delle collaborazioni tra il mondo della ricerca scientifica e quello produttivo.

Vuoi ricevere la registrazione della tavola rotonda?

L’intelligenza artificiale non è solo una tecnologia, è la chiave per muoverci verso un rinascimento economico globale anche attraverso la rapida progressione tecnologica. Fa sempre più parte della nostra vita quotidiana, è necessario comprenderne il suo potenziale e le sue implicazioni che ricadono sulle persone, sulla produttività, sulle organizzazioni e sui governi.

Anche quest’anno il WMF ha individuato 10 raccomandazioni con l’obiettivo è condividere e promuovere un’applicazione di successo etica e affidabile dell’intelligenza artificiale nella produzione industriale:
  1- alimentare il dibattito pubblico per aumentare la comprensione e costruire la fiducia nei sistemi di I.A.
  2- gestire le aspettative dei produttori sulla capacità dell’I.A.
  3- implementare riflessioni etiche nell’intero ciclo di vita dell’I.A.
  4- garantire la qualità, privacy e disponibilità dei dati
  5- mettere gli esseri umani al centro degli ambienti di lavoro I.A.
  6- assicurare l’allineamento strategico dell’I.A. in tutta l’organizzazione
  7- sostenere le PMI manifatturiere nel loro percorso verso l’I.A.
  8- promuovere l’I.A. per supportare reti di fornitura resilienti
  9- educare e formare la forza lavoro attuale e futura per lavorare con l’I.A.
10- implementare standard, politiche e regolamenti per guidare un’adozione sostenibile dell’I.A

Tre sono i livelli di applicazione possibili dell’intelligenza artificiale nel manifatturiero individuate dalla World Manufacturing Foundation 2020: digital supply network, factory shop floor e machine tools.

Voglio ricevere la newsletter!