Prospettive

La ProM Facility si lega al progetto complessivo di realizzazione dei laboratori industriali di Polo Meccatronica che giungerà a compimento con la costruzione del nuovo edificio di circa 6 mila metri quadrati per laboratori e centri di ricerca.

Provvisoriamente collocata in un modulo produttivo del Corpo L di Polo Meccatronica, la ProM Facility, occuperà circa 1.000 metri quadrati dei 6 mila complessivi, mentre i restanti 5 mila metri quadrati potranno essere messi a disposizione di singole aziende che si potranno insediare per periodi più o meno lunghi, così da sfruttare i servizi offerti e sviluppare nuovi progetti di ricerca industriale in un ambiente favorevole alla “cross-fertilization” e all'innovazione, in un modello aperto ispirato a centri di eccellenza europei e americani.

A completamento del masterplan generale, nel corpo centrale di Polo Meccatronica troveranno spazio le nuove sedi dell’Istituto Tecnico Tecnologico “G. Marconi” e del Centro di Formazione Professionale “G. Veronesi”. Vicine alle imprese e al mondo del lavoro, le scuole avranno laboratori di produzione e isole di apprendimento dedicate, fornite di strumenti multimediali d’avanguardia. Lo stretto contatto con le imprese, con la ricerca e l’alta formazione potrà comportare un migliore aggancio con il mondo del lavoro, favorendo l’alternanza scuola-lavoro e favorendo percorsi integrati fra i vari livelli della formazione tecnica, anche grazie all’utilizzo coordinato dei macchinari e delle competenze presenti nella ProM Facility, un valore aggiunto notevole e un vantaggio competitivo unico nel panorama nazionale.