ProM Facility

La ProM (Prototyping Mechatronics) Facility è un laboratorio di prototipazione meccatronica unico in Italia, frutto della collaborazione tra Provincia autonoma di Trento, Trentino Sviluppo, Fondazione Bruno Kessler, Università degli Studi di Trento e Confindustria Trento. Un centro di innovazione per produrre, ricercare, sperimentare prodotti innovativi e più efficienti, in grado di combinare la meccanica tradizionale con i più moderni sensori e sofisticati sistemi di prototipazione virtuale e controllo elettronico.

Su una superficie di 1.500 metri quadrati, con macchinari e apparecchiature all'avanguardia del valore complessivo di 6 milioni di euro, il nuovo laboratorio di Polo Meccatronica permette di comprimere i tempi di sviluppo e prototipazione nell'ambito delle seguenti discipline:

  • meccanica: 3d printing, AM-machining, taglio laser di tubi e lamiera

  • elettronica: schede e sistemi integrati

  • ICT: simulazione, networking, Internet of Things

  • integrazione di sistema: prototipazione di prodotto

  • metrologia: misurazione accurata del prodotto, qualifica e certificazione

La ProM Facility offre:​

  • alle imprese della filiera meccatronica una piattaforma integrata per la progettazione, lo sviluppo, la realizzazione e la verifica dei sistemi e dei processi produttivi

  • a studenti delle superiori, laureandi e dottorandi percorsi di ricerca e formazione di eccellenza

  • al personale tecnico aziendale del comparto meccanico e meccatronico occasioni di aggiornamento e di formazione specialistica in un contesto dinamico e all'avanguardia

L’iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma operativo FESR 2014 - 2020 della Provincia autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario dell’Unione europea - Fondo europeo di sviluppo regionale, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento.