Sostenibilità

Gli edifici che sorgono sull’area di Polo Meccatronica sono costruiti secondo i più elevati standard di qualità e sostenibilità ambientale: gli spazi sono stati realizzati nel rispetto dei protocolli LEED (livello Gold) e ARCA (livello Gold), primo sistema di certificazione in Italia per le costruzioni in legno.

Lo standard LEED ha richiesto l’adozione di particolari attenzioni: la raccolta differenziata in cantiere, recinzioni in legno, sistemi di abbattimento delle polveri e di contenimento del percolato, oltre all’utilizzo di una particolare macchina per il lavaggio delle ruote dei mezzi pesanti in uscita dal cantiere. LEED ITALIA è il sistema di rating della sostenibilità degli edifici più diffuso nel mondo.

Con i suoi 18.000 metri cubi di volume, 1.500 metri cubi di abete proveniente dai boschi della val di Fiemme, 1.200 metri cubi di pannelli X-Lam, 410 finestre in legno, l’edificio produttivo rappresenta la più grande sopraelevazione in legno mai realizzata in Trentino. Combina notevoli performance di efficienza energetica, isolamento acustico e resistenza al fuoco e ai terremoti ad un’elevata sostenibilità ambientale.

Un numero su tutti?

Il legno utilizzato per costruirlo ricresce nei boschi trentini in appena 18 ore e 36 minuti.