Chi siamo

Il progetto industriale e tecnico-scientifico della Meccatronica, fortemente voluto dalla Provincia autonoma di Trento, è coordinato da una task-force mista pubblico-privato e dalle competenze interdisciplinari. A Trentino Sviluppo il compito di “regia” strategica ed operativa.

Della taskforce fanno parte la stessa Provincia autonoma di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Università degli studi di Trento, Confindustria Trento CFP G. Veronesi, in rappresentanza degli istituti tecnici e delle scuole professionali.

Provincia autonoma di Trento

È il primo promotore di Polo Meccatronica, ritenendolo una piattaforma produttiva strategica per lo sviluppo del territorio.

Trentino Sviluppo

Agenzia di sviluppo territoriale, è il soggetto attuatore di Polo Meccatronica, uno dei sei Business Innovation Centre (B.I.C.) gestiti sul territorio provinciale. Complessivamente gli “incubatori d’impresa” ospitano 110 realtà imprenditoriali- tra startup, aziende e centri di ricerca di grandi gruppi industriali – che occupano 700 persone e generano un volume d’affari di oltre 380 milioni di euro l’anno.

Fondazione Bruno Kessler

400 ricercatori, una ventina di centri di ricerca, specializzata in particolare nell’analisi dei materiali, la fabbricazione di micro-dispositivi al silicio, la realizzazione di sistemi per il risparmio energetico, la creazione di sistemi informatici innovativi.

Università degli studi di Trento

Circa 16 mila studenti, oltre 600 tra docenti e ricercatori suddivisi fra 10 dipartimenti, 3 centri di Ateneo, una settantina di laboratori e spin-off.

ITT G. Marconi

Conta oltre 900 studenti e 150 tra docenti e personale tecnico e amministrativo. Accanto ai corsi tecnologici di “Elettronica ed automazione”, “Meccanica”, “Meccatronica ed energia”, “Informatica e telecomunicazioni”, l’Istituto Tecnico Tecnologico ha attivato un corso biennale post diploma di Alta Formazione per “Tecnico superiore per l’automazione e i sistemi meccatronici” nato per rispondere alla domanda delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche.

CFP G. Veronesi

Conta quasi 500 studenti e 80 tra docenti e personale tecnico e amministrativo. Sono attivi diversi percorsi formativi per la qualifica e per i diplomi di tecnico e di maturità negli indirizzi di: elettrica, meccanica, meccatronica, automazione industriale, conduzione-manutenzione di impianti automatizzati, fabbricazione digitale. Laboratori, strumentazioni all’avanguardia e alternanza scuola-lavoro permettono un’offerta in linea alle esigenze del mercato del lavoro.

Confindustria Trento

Confindustria Trento è l’associazione degli industriali della provincia di Trento. Fondata nel 1945, Confindustria Trento rappresenta un sistema con oltre 600 imprese e 30.000 addetti.

Industrio Ventures

Acceleratore privato, si propone come trampolino di lancio per startup industriali, sostenendole con risorse finanziarie, macchinari, tecnologie ed una rete internazionale di partner provenienti da Italia, Stati Uniti, Cina.

Comune di Rovereto

Seconda città del Trentino e primo centro industriale per numero di attività insediate e per l’importante tradizione manifatturiera.